Il canneto di Eridu

Un blog per tutti e per nessuno

Archivio per il tag “bianco e nero”

Almanacco, XIV

Quattordicesima pagina dell’Almanacco del Canneto di Eridu.
27 ottobre 2012

Restiamo in tema cinematografico. È il 27 ottobre del 1927, 85 anni fa. Passa per la prima volta in sala un film poco famoso, “il cantante di jazz”. Cos’ha di particolare? È il primo film sonoro della storia (per la verità, trattandosi sostanzialmete di un musical, aggira un po’ il problema della perfetta sincronizzazione tra voce e movimento della bocca), e il cinema cambia per sempre. Ancora più del colore.

Infatti se ancora oggi potete gustarvi tranquillamente un film in bianco e nero, un film muto resta (tranne per i cultori del genere) ormai irrimediabilmente lontano dai nosti gusti.

Ora, da lì in poi si sprecano battute memorabili nelle pellicole, per cui possiamo arrivare alla domanda di oggi: qual è la battuta più bella?
E ok, visto che sono veramente tantitra cui scegliere, voglio essere buono. Cinque battute, cinque. Con calma, scegliete. Cinque. Se poi le motivate, siete dei ganzi.

Annunci

Navigazione articolo