Il canneto di Eridu

Un blog per tutti e per nessuno

Archivio per il tag “Karol Wojtyla”

Almanacco, LIII

Cinquantatreesima pagina dell’Almanacco del Canneto di Eridu.
7 gennaio 2013

Facciamo un salto indietro al 1979, 34 anni fa. 7 gennaio.
Nelle settimane precedenti i notiziari italiani ci parlano, in ottobre, di Andretti, vincitore del mondiale di formula 1 sulla sua Lotus, e di Karol Wojtyla eletto pontefice. Danno poi voce ad alcuni eventi i cui effetti perdurano ancora oggi, come la nascita dello SME, o la trasformazione della Spagna in democrazia. In dicembre annunciano la nascita del Servizio Sanitario Nazionale, quello che il prossimo governo secondo previsioni non mie, ma forse plausibili, si avvierà progressivamente a smantellare.
Ma la notizia più importante è del 7 gennaio, e riporta che il governo di Saloth Sar è ufficialmente finito. Saloth Sar. Detto anche il fratello numero 1. Famoso nel mondo con il nome di Pol Pot, leader dei khmer rossi. Il più sanguinario dittatore di sempre, capace di ridurre la popolazione del suo stesso stato ad un terzo di quando era salito al potere, poco più di tre anni prima (un numero di morti stimato tra gli 800.000 e i 2.000.000). Il suo governo finisce con l’invasione delle truppe vietnamite.
Consiglio la visione di un film, Urla del silenzio (“The killing fields”, ovvero “Campi di sterminio”, in lingua originale), 3 premi Oscar™ più 4 nomination, 1 Golden Globe più 5 nomination.

Oggi niente domande, è una delle pagine della storia che mi fa tacere, ogni volta.

Navigazione articolo