Il canneto di Eridu

Un blog per tutti e per nessuno

Archivio per il tag “tornado”

Almanacco, LVII

Cinquantasettesima pagina dell’Almanacco del Canneto di Eridu.
16 gennaio 2013

Balzo indietro di 22 anni. Sono al liceo. e scoppia la celeberrima Guerra del Golfo. La prima.
Una coalizione di 27 paesi (tra cui gli Stati Uniti e diversi paesi europei) attacca l’Iraq di Saddam Hussein, reo di aver invaso e occupato il Kuwait. Come se non ne avesse avuto abbastanza di 8 anni di guerra con l’Iran, finita tre anni prima senza vincitori ma con un sacco di sconfitti, e chiamata all’epoca “Guerra del Golfo” (il nome piace, c’è un reboot ogni pochi anni).

La prima guerra tra USA e Iraq, in particolare, mi riporta alla mente tre personaggi. Il primo è il tenente italiano Cocciolone, catturato dopo l’abbattimento del suo Tornado. Il secondo è l’anonimo, per noi, pilota iracheno catturato dagli alleati e presentato pesto e macilento in TV. Ricordo che in assemblea scolastica in cui tutti erano preoccupati per i nostri piloti, io dissi che ero preoccupato anche per i loro, dopo aver visto quelle immagini. Ma non venni cagato. Da nessuno. I nemici non sono mai uomini, nemmeno per ragazzi di 14 anni. I nemici sono nemici, punto.

L’ultimo che ricordo è l’inviato della CNN, Peter Arnett, che fu il primo a raccontare una guerra in diretta dal suo epicentro. La guerra del golfo fu il primo reality della storia, con una copertura televisiva pressoché totale. E un sacco di eliminati.

Navigazione articolo